349 638 89 83 – Lun / Ven 10:00 – 18:00

⭐⭐⭐⭐⭐4.9/5 Recensioni certificate

Come scegliere la destinazione della luna di miele

Tra le mille città, isole e paesi che si possono visitare, se siete indecisi su come scegliere la destinazione per la vostra luna di miele, non siete soli. 

Alcune persone sapevano fin dall’inizio dove sarebbero andate in luna di miele, tante altre però non sono sicure su dove passare il viaggio di nozze, e scegliere la destinazione giusta può risultare un compito molto difficile. Le opzioni sono potenzialmente infinite e capire qual è quella giusta per noi è molto importante: questo sarà il vostro primo viaggio come coppia sposata dopotutto!

Ma come fare? Ecco 6 consigli su come scegliere la destinazione per la luna di miele in base alle vostre preferenze! 

1. Stabilite un budget e considerate solo le opzioni che lo rispettino

Sognare in grande è bellissimo ma bisogna anche tenere i piedi per terra. Sappiamo che stabilire il budget è la prima cosa da fare quando si organizza un matrimonio, ma è fondamentale rispettare questa regola anche per la luna di miele.

Parlate tra voi di quanto siete disposti a spendere per la luna di miele e per le attività che farete una volta arrivati a destinazione. Dopo aver fatto ciò, avrete già fatto gran parte del lavoro, selezionando e riducendo le destinazioni tra cui scegliere. L’idea di chiedere soldi come regalo di nozze può rivelarsi molto utile in queste situazioni, perché vi permetterà di ampliare il vostro budget in modo significativo.

Vi consigliamo di calcolare il budget in eccesso, così da essere pronti ad affrontare qualsiasi imprevisto senza panico. Al massimo, tornerete a casa con dei soldi risparmiati!

2. Scegliete l’atmosfera che state cercando

Che tipo di atmosfera state cercando? Siete amanti della città o preferite ambienti più intimi e all’insegna del relax? Partendo da questo potrete fare una selezione ancora maggiore, eliminando dalla vostra lista quello che non rispecchia i vostri gusti. 

Se cercate qualcosa di rilassante, le isole o i luoghi di relax potranno sicuramente fare al caso vostro. Viceversa, se siete amanti delle grandi città e avete bisogno di un ambiente cosmopolita per essere felici, le opzioni saranno diverse. 


Inoltre, potete anche pensare all’ambiente naturale che vi piacerebbe avere intorno. State cercando qualcosa sul mare? O preferite la montagna? Volete un posto storico con delle rovine o dei parchi archeologici da visitare? Questi sono elementi che vi aiuteranno ancora di più nel scegliere la vostra destinazione ideale.

3. Pensate al clima

Non tutte le destinazioni sono giuste in ogni momento dell’anno. Per questo è importante studiare bene il meteo e il clima che vorreste trovare durante la vostra luna di miele. Dopo aver deciso in che mese vorreste partire, è bene controllare che stagione sarà nel paese di vostra destinazione. Nel mondo, le stagioni non sono tutte uguali ed è meglio essere preparati, per evitare brutte sorprese e inconvenienti vari. 


https://www.facebook.com/camihawke/photos/a.1689972871318304/1935086183473637/?type=1&theater

Infatti, se siete amanti del sole e del caldo, visitare un paese durante la stagione delle piogge potrebbe non essere la soluzione adatta per te. Al contrario, se state cercando un luogo più fresco e la pioggia non vi disturba, potete scegliere di viaggiare in bassa stagione, risparmiando anche un  po’ di soldi.

4. Tenetevi aggiornati su quello che succede nel mondo

Fare delle ricerche sulla destinazione che vorreste visitare è essenziale per essere sicuri che non ci siano problemi nel momento in cui andrete in luna di miele. 

Soprattutto in virtù di quello sta succedendo nel mondo con l’esplosione della pandemia di COVID-19, è importante scegliere una destinazione che non stia affrontando importanti problemi in ambito sanitario, politico o economico.

Insomma, evitate luoghi pericolosi o che possano compromettere in modo significativo la vostra luna di miele. 

5. Calcolate la durata della vacanza

Ci sono alcuni posti che possono essere visitati in una settimana, altri dove non basta una vita intera per scoprirli. Quando state scegliendo una destinazione per la vostra luna di miele, tenete in considerazione quanto tempo avrete a disposizione e quanto tempo vi servirà per godervi la destinazione scelta. 

Tanti posti sono molto lontani e richiedono lunghi viaggi in aereo. Per esempio, se decidete di andare in Giappone, considerate almeno due giorni che passerete in aereo andata e ritorno. Se avete poco tempo, mete più vicine potrebbero essere la soluzione adatta per voi. 

6. Scegliete che tipo di luna di miele volete

Quanti  posti volete visitare? Preferite restare in un solo luogo e rilassarvi in tranquillità o avete bisogno di girare ed esplorare? Porsi queste domande sarà essenziale per procedere nella selezione della destinazione per la luna di miele.

Se preferite passare il tempo scoprendo la cultura e le tradizioni di un paese, scegliere di alloggiare e restare in una sola città potrebbe non essere la soluzione adatta a voi. Se volete viaggiare in Europa, o scoprire l’America con zaino in spalla, una luna di miele con più tappe è l’ideale. 

Considerate però bene i tempi! Per questo tipo di luna di miele è essenziale stabilire un itinerario, che potrà cambiare in corso d’opera ma che vi dia un’idea generale su quali siano gli spostamenti che potrete fare senza impazzire o stressarsi. 

Se invece siete tipi sedentari e non vi piace l’idea di prendere treni, aerei o navi per spostarvi durante la luna di miele, scegliete luoghi più tranquilli e che richiedano pochi spostamenti. 

Spedizioni in tutta Italia

Spediamo con corriere Bartolini in tutta Italia.

Ordina un Campione

Contiene uno sconto del 15% e lo ricevi in 2 giorni.

Scopri perché siamo il sito #1 di Inviti in Italia

Leggi le nostre recensioni, ⭐⭐⭐⭐⭐ I nostri clienti parlano per noi.

© PopTheQuestion SRL - Tutti i diritti riservati | P.IVA e C.FISC. 13214871009