349 638 89 83 – Lun / Ven 10:00 – 18:00

⭐⭐⭐⭐⭐4.9/5 Recensioni certificate

Green wedding: sposarsi restando ecosostenibili.

Sposarsi è bellissimo, ma oltre ad avere un costo importante sul nostro portafoglio, ha un costo molto elevato anche per il nostro pianeta. Infatti, è stato calcolato che durante un matrimonio di una durata standard di 6 ore, vengano prodotti circa 300 kg di spazzatura e 63 tonnellate di CO2. Per evitare questi sprechi, sempre più persone hanno deciso di sposarsi in modo sostenibile, con una cerimonia a basso impatto ambientale.

Organizzare un matrimonio green è più facile di quanto sembri, basta soltanto prendere degli accorgimenti. Le alternative sostenibili sono veramente tante!

Con questo articolo vi spiegheremo e consiglieremo in che modo si può realizzare il matrimonio nei propri sogni senza dover rinunciare a niente!

1# Fedi e gioielli 

  • Oro FairTrade

Ancora prima che il vostro matrimonio inizi, potete già fare una scelta sostenibile! Non tutti sanno che l’oro ha un impatto ambientale significativo per i metodi di estrazioni utilizzati che prevedono un uso massiccio di componenti chimici che creano danni al nostro pianeta. Inoltre, la produzione dell’oro è causa di grande sfruttamento in molti paesi come l’Uganda. 

Una soluzione per non rinunciare alle fedi e gioielli in oro è scegliere materiali FairTrade. FairTrade è un’associazione fondata nel 2011 che certifica l’eticità dell’oro, supportando piccole botteghe di artigiani che rispettano gli standard internazionali di estrazione delle risorse. 

Scegliere l’oro FairTrade vuol dire scegliere consapevolmente di dare supporto ai lavoratori e al nostro pianeta. Le opzioni sono veramente tante e indossare gioielli di questo tipo durante il proprio matrimonio è una scelta green e sostenibile. A noi piace molto Maraismara, che attribuisce alle fedi un valore veramente speciale. 

2# Partecipazioni di nozze green

  • Carta riciclata

Le partecipazioni di matrimonio sono essenziali per far sapere ai vostri invitati che vuoi che siano presenti al giorno più bello della vostra vita e non ci si può rinunciare. Questo non vuol dire però rinunciare ad essere sostenibili. Infatti, si possono anche prendere partecipazioni di nozze fatte con carta riciclata. Sono molto belle e très chic!

3# Cibo e menu eco-friendly

  • Cibo locale e di stagione

Anche sul cibo e sul menu del proprio matrimonio si può agire e scegliere più consapevolmente. Infatti, bastano pochi accorgimenti per non rinunciare al matrimonio dei propri sogni ma rispettando l’ambiente. 

Lo spreco alimentare ai matrimoni è veramente alto, quindi il primo consiglio è quello di ridurre le portate e porzioni del cibo che servirete al matrimonio. Si può scegliere di avere di meno aumentando la qualità. 

Scegliete dei prodotti che vengono prodotti nella tua regione e che siano di stagione. Potete fare un menu pazzesco anche rimanendo geograficamente nella tua regione: chiedere consiglio allo chef del catering è sempre una buona idea, saprà sicuramente indicarvi quale strada prendere. 

Chiedete anche se è possibile avere opzioni biologiche o di allevamento a km 0, rendendo così il tuo

matrimonio green, sano e soprattutto super gustoso!

  • Donare il cibo avanzato

Per quanto ci si sforzi, del cibo avanzerà. Tante persone però non sanno che è possibile donare il cibo avanzato! Ci sono organizzazioni senza fine di lucro che recuperano il cibo non consumato per donarlo a persone che ne hanno bisogno.

A Roma un ottimo servizio è Equoevento, che dal 2013 si spende affinché gli sprechi siano ridotti e per sostenere un mondo più green, consapevole e sostenibile. 

Potete metterti in contatto con queste organizzazioni o chiedere al catering di iniziare questa collaborazione. 

4# Cerimonia sostenibile

  • Scegliete orari diurni per la celebrazione

Scegliendo di celebrare il matrimonio durante orari diurni l’impatto ambientale si ridurrà drasticamente! E poi sai quanto si può risparmiare se non si usa l’elettricità? Conviene a tutti!

Se invece non è possibile optare per un matrimonio di giorno, assicurati che la location dove si terrà la cerimonia usi luci a basso consumo, così da evitare uno spreco energetico eccessivo.

  • Non usare il riso

La tradizione di lanciare il riso quando gli sposi escono dal luogo di celebrazione ha radici antichissime e mette d’accordo quasi tutte le culture. Infatti, da est a ovest, da nord a sud, il riso è considerato simbolo di abbondanza e fertilità. 

Oltre però al significato simbolico, il riso rappresenta anche un grosso spreco alimentare ed è molto pericoloso per la fauna, dal momento che quando alcuni volatili lo mangiano rischiano il soffocamento. 

Un’alternativa molto romantica e green è l’uso di petali di fiori: essendo parte dei fiori che sono già cadute naturalmente, rispetterete l’ambiente e non ucciderete nessun povero piccione! I palloncini, i coriandoli o i glitter non sono una buona soluzione, perché altamente inquinanti.  

  • Scegli una bomboniera con un significato

Le bomboniere sono spesso un grande classico del matrimonio, ma ultimamente le persone le stanno abbandonando per seguire altre vie. Se la tradizione vi piace, vi consigliamo di fare delle bomboniere di carta con un messaggio importante per voi. 

I modelli sono diversi e potete cercare quello che vi piace di più! Il contenuto all’interno, invece dei soliti confetti, può essere una donazione che avete fatto per un’associazione a nome dei vostri ospiti. Avrete quindi una bomboniera con un bigliettino che spiega perché avete ‘sposato’ quella causa e che ci tenete a fare una donazione a nome dei vostri invitati!

Ci sono diverse organizzazioni che si occupano di questo, come Emergency, Medici Senza Frontiere e tantissime altre!

A noi piace molto il modello proposto da Treedom, azienda che permette alle persone e aziende di piantare degli alberi in giro per il modo, per combattere la deforestazione. Potete decidere di comprare degli alberi per festeggiare il vostro matrimonio e mostrare agli invitati la vostra foresta. Come? Con delle bomboniere, ovviamente!

Treedom offre delle bomboniere 100% green: un sacchetto di iuta naturale in cui puoi inserire dei confetti, con dentro un badge che racconta degli alberi che avete piantato per il vostro matrimonio.  

Idea molto carina, originale e sostenibile. Che vuoi di più dalla vita? 

  • Organizzate la cerimonia e il ricevimento nello stesso luogo

Organizzando il ricevimento in un luogo diverso da quello della cerimonia ha un impatto ambientale incredibile! La quantità di CO2 prodotta dalle macchine degli invitati che si spostano (spesso anche di ore) da un luogo all’altro è decisamente una scelta non-green.

Per ovviare a questo problema la soluzione è semplicissima: scegliete una location dove possiate fare tutte e due le cose insieme! Non devono essere necessariamente lo stesso IDENTICO luogo, ma l’importante è che i due posti siano vicini, raggiungibili a piedi. Oltre a essere una scelta consapevole nei confronti dell’ambiente, sai quanta fatica in meno?! 

5# Abiti a basso impatto ambientale

  • L’abito di matrimonio più green che c’è: quello di tua mamma

Scegliere un abito vintage è sicuramente la scelta più sostenibile e indossare l’abito di tua mamma è una grande tradizione in alcuni paesi. Vintage is the new modern!

  • Compra un abito di un marchio sostenibile

A volte però l’abito vintage non è un’opzione per motivi legati alla fisicità delle persone o allo stile. Se volete si può affittare un abito, rendendo così l’impatto ambientale del tuo vestito pari allo zero, oppure potete scegliere brand che sono ecosostenibili, che rispettano l’ambiente e che sono prodotti senza creare danni al pianeta. 

6# Fiori e decorazioni: più green di così si muore

  • Usate fiori di stagione

I fiori freschi sono grande fonte di inquinamento. Spesso vengono coltivati in serra per soddisfare il bisogno di avere sempre tutti i fiori in tutti i momenti dell’anno e il loro trasporto da una parte del mondo all’altra non è sicuramente una cosa positiva per il nostro pianeta.

Per fare una scelta più consapevole è importante scegliere i fiori di stagione e prodotti localmente, così da ridurre drasticamente il loro impatto ambientale. Potete anche scegliere dei fiori in vaso (orchidee, piante o alberi) che possano essere riusati o ripiantate in casa dopo il matrimonio. Un ricordo carino che i vostri amici potranno avere a casa!

7# Lista di nozze sostenibile

  • Lista di nozze con prodotti eco-friendly

Se la questione ambientale è importante per voi, potete scegliere di farti regalare qualcosa che supporta la vostra visione e che sia quindi sostenibile. Potete chiedere oggetti per la casa che siano green e eco-friendly come ad esempio delle cannucce riutilizzabili, dei pirottini per muffin in silicone e così via. 

Basta poco per essere green, non trovate? Basta solo pensare a delle idee alternative carine e simpatiche. Facci sapere se userai una (o tutte) le proposte che abbiamo individuato per voi. Non vediamo l’ora di sentire i vostri racconti sul matrimonio più in e green dell’anno! 

 

Spedizioni in tutta Italia

Spediamo con corriere Bartolini in tutta Italia.

Ordina un Campione

Contiene uno sconto del 15% e lo ricevi in 2 giorni.

Scopri perché siamo il sito #1 di Inviti in Italia

Leggi le nostre recensioni, ⭐⭐⭐⭐⭐ I nostri clienti parlano per noi.